Louis Armstrong Stadium: drone cade durante partita di tennis della Pennetta

Durante la partita di tennis vinta da Flavia Pennetta contro Monica Nuclescu, valevole per l’accesso al terzo turno degli Us Open, un drone è precipitato sugli spalti del Louis Armstrong Stadium di New York.

Il drone, riconosciuto come un quadricottero della 3D Robotics, modello SOLO, ha fatto la sua improvvisa comparsa da lato est, sorvolando il campo in diagonale e andando a schiantarsi tra i sedili. L’evento ha causato sorpresa e un po’ di paura negli spettatori, ma non c’è stato alcun ferito da registrare, dal momento che la parte di tribuna dove è caduto il drone era completamente vuota.

La Pennetta, alla fine del match, ha raccontato che “L’incontro è stato sospeso per qualche minuto, l’arbitro ha deciso di attendere l’ok della polizia che si era precipitata a controllare che non ci fosse alcun pericolo. Certo, abbiamo avuto un po’ di paura, con quel che si sente e accade in giro è normale pensare a un attentato…”, ha aggiunto.

La polizia è subito intervenuta per isolare il drone, mentre Chris Widmaier, portavoce della Tennis Association, ha confermato che sono subito partite le indagini per risalire al proprietario del quadricottero.

 

Condividi:

IlMioDrone.it utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione, accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi