DJI Mini 2: Recensione e Prezzo

Nella categoria dei droni sotto i 250 grammi, utilizzabili senza bisogno di ottenere prima il patentino online A1-A3, fa la sua comparsa l’evoluzione del DJI Mavic Mini, che per semplificare ancora di più le cose perde anche il prefisso “Mavic” e si chiama semplicemente Mini 2.

Lo diciamo subito: l’affidabilità del mezzo e dei sistemi di volo messi a punto negli anni da DJI, assieme alle performance migliorate, rendono il Mini 2, a parità di prezzo, il miglior drone da scegliere nella categoria <250 grammi nel 2020, e secondo noi resterà a lungo tra i best buy del settore consumer.

Rispetto al suo predecessore, già best seller, DJI Mini 2 ha performance migliori, mantiene lo stesso peso “limite” di 249 grammi sulla bilancia ma risulta più compatto nelle dimensioni, migliore nel controllo anche su distanze più lunghe (grazie alla tecnologia Ocusync 2.0) e, superiore in quanto a risoluzione dei video (arriva a 4k con 30 fps) e nella durata della batteria, che offre ora un’autonomia dichiarata di 31 minuti. Degna di nota anche la resistenza al vento di livello 5 e la presenza di un radiocomando.

Queste le principali novità in breve, ma dopo esserci gustati il video di presentazione ufficiale vediamo di snocciolare un po’ di più la questione.

Caratteristiche

caratteristiche in breve dji mini 2

Dimensioni

Come prima cosa, le dimensioni sono ancora più compatte del primo modello. Il Mini 2 misura infatti 140×82×57 mm da richiuso (ricordiamo che è un drone pieghevole), mentre da aperto arriva a 160×202×55 mm, con una diagonale di 213 mm.

Batteria

La batteria è una LiPo da 2250 mAh che pesa appena 86,2 grammi, garantendo un volo (secondo il produttore) di circa 30 minuti in condizioni ottimali (vento assente) e offrendo più affidabilità rispetto alle batterie del Mavic Mini che hanno dato qualche problema a più di qualche pilota.

Fotocamera

Il comparto camera è apparentemente simile al Mavic Mini, ma col Mini 2 ci si può fare molto di più. Ad esempio si arriva a girare video in 4k (sebbene al massimo con 30 fps) e le immagini possono anche essere salvate in formato RAW, ossia grezzo, ideale per le operazioni di post produzione.

La camera è stabilizzata mediante gimbal meccanico su 3 assi, per garantire video stabili e fluidi anche in presenza di vibrazioni causate dal vento o manovre poco armoniche da parte di piloti dai pollici non troppo esperti.

Ovviamente consigliamo di scegliere con cura una Micro SD apposita per il Mini 2, così da sfruttare al meglio queste nuove possibilità e soprattutto evitare il rischio di malfunzionamento che spesso solo a posteriori ci accorgiamo abbiano rovinato le nostre riprese (clicca qui per le migliori schede micro sd per DJI Mini 2).

qualita foto drone dji mini 2

Trasmissione

Come anticipato, la trasmissione dati, così come il controllo del drone attraverso il radiocomando, avviene attraverso la tecnologia Ocusync 2.0 che permette uno streaming video HD di alta qualità fino a distanze di 6 km in modalità CE (Europa).

Volo

Grazie a Ocusync 2, il drone è più sicuro da pilotare rispetto al wifi del modello precedente, ma il merito è anche dei motori, più potenti, che gli permettono di resistere fino a un vento di livello 5 (ma in questo caso lo sforzo peserà molto sulla durata delle batterie, che scenderà più velocemente).

Un aspetto a cui fare attenzione è sicuramente l’assenza dei sensori anti ostacoli, (obbligata per via del compromesso da rispettare col peso totale del velivolo), quindi raccomandiamo massima prudenza ogni qual volta si vola con Mini 2.

Funzioni Avanzate

Essendo un drone pensato soprattutto per gli hobbisti, ma con un po’ di audacia anche per chi deve iniziare (qui i migliori droni consigliati per principianti) il Mini 2 è ricco di funzioni automatiche per scattare foto e brevi video in modo preimpostato. In particolare sul Mini 2, attraverso la app di controllo DJI Fly (disponibile per iOS a partire dalla versione 10.0 e Android dalla versione 6.0), si può premere un semplice pulsante sul display del telefono o del tablet per attivare le modalità Dronie, Spirale, Ascesa, Cerchio e Boomerang, già presenti anche sul Mavic Mini, o le nuove:

  • Zoom x4
  • Panorama (grandangolare, 180° e sferico)
  • Ottimizzazione fotografica automatica e intelligente dopo il download delle foto
  • Fly Spots, che pianifica l’itinerario in anticipo
  • Templates creativi nella DJI Fly App
  • Trimmed Download, per scaricare solo la parte migliore della clip
  • QuickTransfer, che connette il drone allo smartphone automaticamente quando è nelle vicinanze

Radiocomando

controller mini 2

Come detto in cima alla recensione, col Mini 2 troviamo anche un controller (il merito della trasmissione via Ocusync 2.0 è tutto suo) nel quale si possono alloggiare device mobile fino a dimensioni 180×86×10 mm (altezza×lunghezza×spessore). Le immagini trasmesse in live streaming dal drone hanno una risoluzione di 720p/30fps e il controller ha una batteria da 5200 mAh di capacità.

Prezzo e Modelli

Come sempre avviene nei casi dei droni DJI, anche il Mini 2 è disponibile in due versioni, una con lo stretto necessario e un’altra con abbondanza di pezzi di ricambio e accessori inclusi.

Vediamo nel dettaglio le differenze.

dji mini 2 standard versione

Versione standard

  • Aeromobile × 1
  • Radiocomando × 1
  • Batteria di volo intelligente × 1
  • Eliche di ricambio (coppia) × 1
  • Cavo Tipo C × 1
  • Copertura protettiva della fotocamera × 1
  • Cavo RC (connettore USB Tipo C) × 1
  • Cavo RC (connettore Lightning) × 1
  • Cavo RC (connettore Micro USB standard) × 1
  • Stick di ricambio (coppia) × 1
  • Vite di ricambio × 6
  • Cacciavite × 1

Il prezzo di listino è di €459, ma trattandosi di un prodotto non più recentissimo potreste trovare delle offerte o dei coupon con cui risparmiare qualche decina di euro (» vai alle offerte e ai coupon DJI).

dji mini 2 versione fly more comboVersione Fly More Combo

  • Aeromobile × 1
  • Radiocomando × 1
  • Batteria di volo intelligente × 3
  • Eliche di ricambio (coppia) × 3
  • Cavo Tipo C × 1
  • Copertura protettiva della fotocamera× 1
  • Cavo RC (connettore USB Tipo C)× 1
  • Cavo RC (connettore Lightning)× 1
  • Cavo RC (connettore Micro USB standard) × 1
  • Stick di ricambio (coppia)× 1
  • Vite di ricambio × 18
  • Cacciavite × 1
  • Proteggieliche × 1
  • Stazione di ricarica doppio uso × 1
  • DJI – Caricabatterie USB 18W × 1
  • Borsa da spalla × 1

Il prezzo di listino è di €599, ma trattandosi di un prodotto non più recentissimo potreste trovare delle offerte o dei coupon con cui risparmiare qualche decina di euro (» vai alle offerte e ai coupon DJI).

Mini 2

459
8

Qualità/Prezzo

8.0/10

Videocamera

8.0/10

Autonomia di volo

8.0/10

Ultimo aggiornamento 2021-04-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API